Servizio Tagesmutter

La tagesmutter è una figura professionale adeguatamente formata che  fornisce educazione e cura a uno o più bambini di altri presso il proprio domicilio.

Il servizio offre quindi accoglienza e cura di bambini in un ambiente  familiare, una figura di riferimento stabile per il bambino e la sua  famiglia, l'inserimento in un piccolo gruppo, la personalizzazione del  servizio sulla base dell'effettiva esigenza delle famiglie, un  ambiente sicuro e costantemente monitorato negli standard di qualità e  sicurezza.

Una delle caratteristiche peculiari del servizio è che si svolge a  casa, riconoscendo nell'ambiente domestico un valore altamente  educativo.

 

La casa è un luogo denso di relazioni e significati, un luogo in cui  sentirsi protetti e in cui poter "osare" nuove avventure, un contesto  affettivamente rassicurante, un luogo in cui i saperi educativi si  traducono in comportamenti quotidiani.


Domande frequenti sul servizio

LA TAGESMUTTER LAVORA IN CASA PROPRIA?

La tagesmutter offre il proprio servizio solitamente in casa propria.

Anche laddove il servizio si svolge in ambienti extradomiciliari mantiene i requisiti e l’organizzazione di un servizio domiciliare.

LA TAGESMUTTER LAVORA DA SOLA?

Pur lavorando in casa propria, la tagesmutter è in collegamento stabile con un ente che la sostiene e la supporta nel lavoro.

Tale ente deve garantire alle famiglie utenti e all’ente pubblico il mantenimento di standard qualitativi previsti dal punto di vista ambientale, del progetto pedagogico-educativo di riferimento e dell'operato delle persone abilitate al ruolo di tagesmutter.

COSA OFFRE IL SERVIZIO?

  • L’accoglienza e la cura di bambini in un ambiente familiare;
  • una figura di riferimento stabile per il bambino e per la famiglia utente;
  • l’inserimento del bambino in un piccolo gruppo, favorendo un piccolo contesto di socializzazione e il rispetto dei tempi del bambino;
  • la personalizzazione del servizio nel rispetto delle scelte educative della famiglia;
  • la flessibilità d’orario del servizio, concordato secondo le esigenze della famiglia e dei bimbi accolti;
  • un coinvolgimento della famiglia nella definizione della risposta ai propri bisogni e personalizzazione della risposta;
  • la creazione di una rete a sostegno delle famiglie utenti e delle lavoratrici che le supporta in tutti gli aspetti pedagogici e organizzativi della relazione.

QUANTI BAMBINI PUÒ ACCOGLIERE UNA TAGESMUTTER?

La tagesmutter può accogliere fino ad un massimo di 5 bambini contemporaneamente, compresi i propri figli se presenti nell’orario di servizio. Il numero di bambini da accogliere è proporzionato alla dimensione della casa che ospita.

QUALI SONO GLI ORARI DEL SERVIZIO?

Il servizio non ha orari predeterminati. Essi vengono concordati all’avvio del servizio, tenendo conto delle esigenze della famiglia utente e delle disponibilità della tagesmutter.

Gli accordi vengono formalizzati in un contratto di servizio che garantisce entrambe le parti, definendo impegni e responsabilità.

QUALI GARANZIE OFFRE?

  • Operatrici professionalmente formate e costantemente aggiornate;
  • monitoraggio costante del mantenimento degli standard qualitativi previsti riguardanti l'ambiente domestico e l'operato delle singole tagesmutter;
  • disponibilità di un'equipe di esperti a disposizione delle operatrici e delle famiglie utenti;
  • costante verifica delle norme igenico-sanitarie ambientali e delle sicurezza delle case in cui si svolge il servizio;
  • trasparenza e condivisione delle regole del servizio;
  • massima flessibilità del servizio rispetto alle richieste delle famiglie.

PERCHÉ LA CASA HA UN VALORE FONDAMENTALE?

  • La casa è il luogo denso di relazioni e significati in cui si svolge la quotidianità, secondo modalità che implicano espressioni affettive, che regolano tempi e spazi della convivenza;
  • è lo spazio familiare in cui il mondo dei bambini e quello dei "grandi" si incontrano;
  • è un ambiente in cui sentirsi protetti e, per questo, in cui poter "osare" nuove avventure;
  • è dove si apprendono le regole sociali in un contesto affettivamente rassicurante;
  • è un ambito in cui anche le famiglie crescono e si incontrano, mutuando modalità e prassi educative adeguate;
  • è il luogo in cui i saperi educativi si traducono in comportamenti quotidiani.