Come accedere al servizio

CONTATTATECI TELEFONICAMENTE al 346 3010103 (oppure allo 045 4854257) per le prime informazioni del caso, ovvero disponibilità di una figura per orari e zona richiesta, costi del servizio, modalità di realizzazione del servizio, termini contrattuali, etc.

I contratti vengono realizzati per un minimo di 6 ore settimanali ed hanno una durata minima di 6 mesi.

 

COMPILATE IL MODULO scaricabile ed inviatelo via e-mail all'indirizzo tagesmutter@cooperativalatata.it.

 

VI CHIAMEREMO PER FISSARE UN INCONTRO con il nostro Coordinatore gestionale.

Sarà possibile visionare il libro delle case delle nostre professioniste, tutte certificate Tagesmutter Domus®, completo di foto ed offerte formative, per individuare la figura che meglio incontra le vostre necessità. Nell'occasione verrà illustrato dettagliatamente il contratto.

 

LA FIRMA DEL CONTRATTO avverrà solo nel momento in cui la famiglia avrà avuto modo di valutare attentamente il proprio bisogno in termini di orario e la figura di riferimento scelta.

Il contratto produrrà la sua efficacia solo dopo un periodo di inserimento.

 

ANDREMO ASSIEME A CONOSCERE LA TAGESMUTTER DOMUS® SCELTA per incontrare la sua famiglia, vedere la casa e  concordare il periodo di inserimento del bambino nel servizio, secondo il nostro schema classico e nel rispetto dei tempi di ogni bambino.

 

LA VALUTAZIONE POSITIVA DEL PERIODO DI INSERIMENTO potrà far avviare  effettivamente il servizio.

Qualora invece il periodo di insierimento non fosse valutato in modo positivo, la famiglia potrà recedere dal contratto senza alcun onere.

 

IL PAGAMENTO avverrà mensilmente: la famiglia riceverà la fattura via e-mail per il pagamento tramite bonifico bancario.

Download
Garanzie per i genitori
Servizio Tagesmutter Domus®- garanzie.pd
Documento Adobe Acrobat 4.4 MB
Download
Domande frequenti sul servizio
Servizio Tagesmutter Domus®- domande.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.3 MB

Informiamo le famiglie che utilizzano il nostro servizio che l'Agenzia delle entrate ha fornito chiarimenti circa la detraibilità fiscale del nostro servizio.

Consultando pagina 35 della circolare dell'11/05/2014, è evidenziato che le rette sostenute dalle famiglie per l'utilizzo del Servizio tagesmutter a partire dal 2014 sono detraibili Irpef, al pari delle rette degli asili nido, fino ad un massimo di Euro 632,00.

Nella circolare si fa riferimento specifico alla realtà di Bolzano, ma di fatto tale possibilità si estende automaticamente a tutte le realtà basate sugli stessi principi come la realtà del Servizio tagesmutter organizzato e coordinato da La Tata.

Download
Circolare Agenzia delle entrate 11/05/2014
circolare_11e21maggio2014.pdf
Documento Adobe Acrobat 217.6 KB