Centri estivi ricreativi (Cer)

Si tratta di una progettualità dedicata agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado. È costituita da attività ludica-ricreative-educative che si svolge durante il periodo estivo.
Il Cer è organizzato da un educatore che cura gli aspetti educativi ed organizzativi del percorso, oltre che da ragazzi in età di scuola superiore che svolgono il ruolo di animatori e supervisori del corretto svolgimento delle attività. I ruoli vengono usualmente assegnati in base all'età ed all'esperienza dell'animatore.
I partecipanti vengono suddivisi in squadre che saranno protagoniste di giochi e altre attività, con un tema narrativo che costituisce il collante dell'esperienza. La squadra è il microcosmo sociale in cui piccoli e grandi dovranno cimentarsi, un gruppo che, per differenza di età, non viene tipicamente a formarsi né nel contesto scolastico né in quello sportivo.

 

La durata del Cer può essere di quattro o cinque settimane, in base alle esigenze della cittadinanza. Nel caso venisse richiesto, è possibile attivare un servizio "baby", dedicato a bimbi di età inferiore ai 6 anni.