· 

Le nuove Tagesmutter Domus®: Francesca S.

Oggi concludiamo la presentazione delle Tagesmutter Domus® in attivazione con l'autunno 2020.

Il nostro viaggio finisce a Bussolengo, sulle rive dell'Adige, dove andiamo a conoscere Francesca S.

 

Chi è Francesca?

«Sono una persona semplice, affidabile e attenta. Cerco sempre di mantenere la mente aperta e disponibile ad ogni richiesta per capire come risolvere al meglio ogni situazione».

 

Cosa ti ha spinto a diventare Tagesmutter Domus®?

«Ho intrapreso questa strada perché avevo voglia di mettermi in gioco ancora una volta. La mia esperienza di vita mi ha spinto a mettermi a disposizione di mamme che hanno voglia di essere ascoltate e capite. Spesso i bambini ci portano a cambiamenti per i quali non siamo sempre pronti a rispondere in maniera adeguata. Mi piacerebbe essere d'aiuto».

 

Il corso di formazione ti ha aiutato a crescere? In che modo?

«Sicuramente mi ha aiutato molto. Per alcuni aspetti mi ha aiutato a confermare molti metodi educativi, per altri invece mi ha aperto altre possibilità di gestione nei confronti dei piccoli e, se devo essere sincera, la formazione continua e permanente mi rasserena sul fatto che si può sempre imparare e saperne di più. Certe esperienze o condivisioni che si vivono in quei giorni ti aiutano molto a scoprire cose su di te che non sai, o che conosci, ma sono dimenticate».

 

Quali sono le tue passioni?

«Mi piacciono molte cose: adoro le passeggiate, meglio se in montagna, ma anche in riva all’Adige o in qualsiasi altro posto. Adoro fare lavoretti con materiale riciclabile, anche se a volte non mi riescono molto bene (risata, nda). Adoro i film romantici, le commedie di qualunque genere, i polizieschi, ma anche documentari e opere liriche. Adoro leggere, essere creativa e tenermi sempre impegnata».

 

Come descriveresti il tuo contesto abitativo?

«Abito in una zona tranquilla, con un giardino abbastanza grande, dove abbiamo la possibilità di curare un nostro orto. Qui i bambini possono ancora giocare in strada e a qualche passo dal fiume, che offre la possibilità di fare camminate e scoprire e tante cose che la natura ci offre».

 

Cosa metterai di tuo nella crescita dei piccoli di cui ti occuperai?

«Ai bambini che incontrerò vorrei lasciare la voglia di condividere, la spensieratezza di voler scoprire cose nuove, la voglia di esprimersi e di credere in loro stessi».

Francesca S., Tagesmutter Domus® in attivazione con l'autunno 2020


Scrivi commento

Commenti: 0